Drusilla Clothing: la nuova collezione ‘Melting Pot’

Lucilla Ferretti in arte Drusilla Clothing ha presentato la sua nuova collezione, in anteprima, durante la serata ‘Passerella da sogno’ nel parco di Villa Torlonia di Frascati.

Villa Torlonia è una scenografia suggestiva per una passerella e nell’attesa dell’inizio della sfilata, con le mie amiche Carmen e Rosella abbiamo potuto ammirare lo splendido tramonto dalla terrazza della Villa.

drusilla-clothing-nuova-collezione-melting-pot-sfilata

Lucilla è una giovane e promettente stilista che la scorsa stagione ho avuto modo di apprezzare nella sua prima collezione “Precious”, una collezione tutta dedicata alle donne e tutta ‘costruita’ con stoffe africane e tagli occidentali.

Pochi giorni fa finalmente ho potuto assistere alla presentazione di ‘Melting Pot’, 8 nuovi abiti Drusilla Clothing, uno più bello dell’altro, con influenze multiculturali non solo dovute all’uso delle stoffe senegalesi ma evidenti nei tagli e nei modelli che ricordano stili orientali.

Ma facciamoci spiegare direttamente da Lucilla cosa si nasconde dietro ‘Melting Pot’:

Come è nata l’ispirazione per la tua nuova collezione?

Lo scorso Gennaio mi trovavo tra il pubblico di una delle sfilate di Alta Roma. La sfilata in questione era il defilè degli studenti di un Accademia romana e tutto quello che vedevo mi sembrava così banale finchè la musica non è diventata più coinvolgente e hanno fatto il loro ingresso in passerella una serie di giacche che ricordavano quasi il dorso degli scarafaggi. Mentre le guardavo mi sono emozionata e ho iniziato a fantasticare su chi potesse essere il creatore di capi così particolari ed è stato allora che ho visto uscire un timido ragazzo giapponese. E’ stata l’epifania per la mia nuova collezione. Quindi sono tornata a casa e ho deciso che avrei creato degli abiti che fondessero 4 culture diverse: quella Giapponese, quella Cinese, quella Occidentale e infine quella Africana. Il concetto chiave era ed è “la cultura“. Viviamo ormai totalmente immersi nella globalizzazione, possiamo spostarci con grande facilità da un paese all’altro, possiamo comprare oggetti e alimenti provenienti da mondi lontanissimi dai nostri ma soprattutto ormai le nostre città sono piene di persone di etnie diverse che coesistono ma spesso non si incontrano. Anzi non si guardano neppure. Ognuna chiusa in se stessa e nella sua malinconia per la patria lontana, ma cosa accadrebbe se ci guardassimo l’un l’altro e prendessimo in prestito ciò che di buono ogni etnia porta con sè?

drusilla-clothing-nuova-collezione-melting-pot-riccardo-riande

Da qui il nome ‘Melting Pot’ …intendi ‘mescolanza’ di culture?

Intendo proprio fusione Totale! Forse, mettendoci letteralmente nei panni degli altri saremmo in grado di comprenderne meglio i valori di riferimento, forse ne nascerebbe anche un dialogo.

Il mio forse è solo un’ideale, ma credo nell’intercultura e soprattutto credo nel cambiamento che nasce dalle piccole azioni quotidiane che si intraprendono con coraggio.

Il risultato è una collezione di 8 abiti prevalentemente estivi ma utilizzabili fino ad ottobre grazie alla presenza di due outfit caratterizzati da una giacca leggera a maniche lunghe.

In cosa possiamo leggere, nelle tue creazioni, l’ispirazione ai vari paesi ?

Il Giappone è stato richiamato creando un abito femminile ispirato al mondo dei samurai e la Cina si rispecchia nel taglio della parte superiore di alcuni capi che ricorda il cheongsamtradizionale. L‘Africa in realtà è ovunque grazie all’utilizzo di stoffe di provenienza senegalese e infine la mia personale citazione dell’Occidente è ispirata al mondo della musica classica e in particolare alla figura del direttore d’orchestra.

drusilla-clothing-nuova-collezione-melting-pot-riccardo-riande-2

Dove è possibile acquistare gli abiti delle tue collezioni?

Gli abiti della collezione ‘Precious’ sono disponibili presso il mio negozio on-line nel sito Etsy https://www.etsy.com/ .  Per la nuova collezione ‘Melting Pot‘ al momento è possibile ordinare direttamente dalla mia Pagina Facebook www.facebook.com/drusillaclothing/drusilla-clothing-nuova-collezione-copertina

Per seguire più da vicino i movimenti e le evoluzioni di Lucilla Ferretti potete visitare, oltre la sua Pagina Facebook Drusilla Clothing, i social su Twitter e su Google+ 😉 .

                                                               Elenia Scarsella

 

 

Non esiste moda, espressione artistica individuale o collettiva, che possa essere considerata tale pur non tenendo conto del mondo in cui viviamo. Meglio ancora: il mondo in cui viviamo non è solo uno, ma sono molteplici mondi, realtà, culture, che ad ogni incontro tra loro si arricchiscono e migliorano” Lucilla Ferretti

 

Posted in Blog and the City.